martedì 23 dicembre 2014

6.20 - Niente e tutto

Niente di rilevante... allora scrivo di cose meno rilevanti, ma pur sempre a tema :-)

Anche quest'anno c'e' stato il Party di Natale dell'agenzia.... l'email di invito diceva che il party sarebbe stato ospitato da una famiglia diversa quest'anno, in un'altra casa, ma non mi aspettavo un cambiamento cosi' radicale. Nei 4 anni precedenti la casa ospitante era molto grande, con "il bambino di casa" che metteva a disposizione tutti i suoi giochi, c'erano sempre adulti che chiacchieravano e bambini, di tutte le eta', che giocavano. Prima di andare ho quindi detto a D che saremmo andati a una festa con altri bambini adottati come lui e che si sarebbe divertito... c'e' rimasto quindi abbastanza male quando gli altri bambini o erano decisamente piu' piccoli (al massimo 18 mesi) o decisamente piu' grandi (piu' di 10 anni). Giochi non ce ne erano, ma invece i padroni di casa hanno esordito con un "tutti i bambini possono andare nell'altra stanza a vedere il Lego Movie"... l'interazione con gli altri bambini e' stata nulla, ma non potevamo prevederlo, non e' stata colpa di nessuno.

Domenica scorsa invece siamo andati a teatro per ascoltare un concerto di Natale.
Prima dell'inizio ho portato D sotto il palco per fargli vedere gli strumenti, e c'era un papa' con la figlia che stava facendo esattamente la stessa cosa.... quando a un certo punto mi guarda e mi saluta "ehy, ma tu sei Tizia, e lui e' D!". Era un papa' del gruppo adozione :-), ma non un qualsiasi papa' .... era quello che tre anni fa avevo chiamato Frank, e che aveva adottato insieme al proprio partner una bimba esattamente quando noi abbiamo adottato D (puntata 1 e puntata 2 della loro faticosa storia). Mi ha fatto piacere rivederli e soprattutto ho colto l'occasione per far vedere a D una bimba che e' stata adottata, proprio come lui :-)

Per il resto... dobbiamo decidere se tenere la nostra "lettera" cosi' com'e' o se affidarla a un professionista per un pesante restyling... intanto abbiamo aggiornato delle foto e la parte relativa a D.

E niente, noi il giorno di Natale si parte per l'Oregon :-)

Buon Natale a tutti!

5 commenti:

sfollicolatamente ha detto...

Uh che bello. .andate in Oregon per natale!
Ma tu in che lingua parli a D quando siete in presenza di English speakers?

Anonimo ha detto...

Oh Frank me lo ricordo benissimo e la sua storia mi aveva tanto intenerita, che bello, che cosa fantastica ritrovarlo tra gli strumenti musicali.
Un abbraccio di buon natale a tutti voi con tutto il mio cuore.
Sandra frollini

Il Frutto Della Passione ha detto...

Anche io ricordo Frank e la sua storia. Che bello aver incontrato lui e la sua bimba!!
Buone feste a tutti voi <3

Anonimo ha detto...

Immagino che ormai sarete già tornati dall'Oregon e spero che abbiate passato delle belle giornate in compagnia della birth family !
Oggi mi sono riletta un sacco di tuoi post dove raccontavi il tempo dell'attesa e delle mail con la birth mother, poi l'arrivo dell'sms che vi annunciava la nascita del baby e la partenza per andarlo ad incontrare, la scelta del nome, il ritorno a casa e tutto il meraviglioso seguito!!!
Non posso che augurarvi con tutto il cuore che il 2015 vi porti una sorellina o un fratellino per D.! Un restyling della lettera potrebbe essere una buona idea, alla fine tentar non nuoce!
Un abbraccio e buon anno!!! Elisabetta

Anonimo ha detto...

come va?
susi