mercoledì 19 novembre 2014

6.19 - Aspettare non e' facile

Novembre e' l'Adoption Awareness Month (il mese in cui si "celebra" il mondo dell'adozione), e' anche il mese del Ringraziamento qui in America... ed e' il mese in cui e' nato D, quindi ci sono diversi motivi per stare allegri :-)... pero' l'ottimismo dell'ultimo post mi e' un po' passato :-/.

L'altro giorno eravamo in libreria, e ho compato un libro della serie "Piggie and Gerald" (sono i preferiti di D) pensando "ecco, questo libro sull'attesa sicuramente insegnera' qualcosa a D"... ma solo dopo ho realizzato che il libro in realta' sarebbe servito a me!
Attenzione, rivelero' trama e finale :-D
C'e' il maialino Piggie che dice all'elefantino Gerald che c'e' una sorpresa per lui... lui la vorrebbe subito, ma invece bisogna aspettare, aspettare, aspettare.... Gerald ci prova, poi si arrende, poi decide di aspettare ancora... poi quando inizia a diventare buio si arrabbia con Piggie "abbiamo sprecato tutta la giornata, guarda sta diventando notte e ormai non possiamo vedere piu' nulla", e proprio allora Piggie gli dice "ecco, guarda in alto" e c'e' un bellissimo cielo stellato... allora Gerald dice "oooohhh, ne valeva proprio la pena!".
E io ho spiegato a D che anche io e papa' abbiamo aspettato tanto tanto che lui arrivasse, ma poi quando e' arrivato e' stato come un cielo stellato, e ne valeva la pena :-).
Nell'ultima pagina Gerald dice a Piggie "anche io ho una sorpresa per te, ma dobbiamo aspettare domattina...". E cosi noi, con il cielo stellato sopra, aspettiamo che arrivi l'alba...

Nel frattempo, in preda all'ottimismo, abbiamo tolto la rete di protezione lungo la ringhiera delle scale, che avevamo messo nella primavera 2013 quando sono venuti a ispezionarci casa per darci l'idoneita', perche' la nostra ringhiera e' vecchia e le sbarre sono troppo  distanziate. Similmente abbiamo tolto anche il cancelletto alla base delle scale.

9 commenti:

Mel. ha detto...

La storia e' bellissima e vi auguro di core che la vostra alba arrivi presto presto, pero' perche' avete tolto rete e cancello? :(

Mel. ha detto...

*cuore

lucia ha detto...

Bellissimo il librino sull'attesa :-) aspettare non è mai facile e alla fine uno scopre che non sempre ne vale la pena, ma non sarà il vostro caso: la vostra attesa sarà ripagata in modo meraviglioso quando arriverà l'alba. Mi piace pensare che la rete e il cancelletto siano stati tolti in modo scaramantico: quando abbiamo deciso di smontare il divano letto e portarlo in garage, mia sorella ha ben pensato di venire a trovarci qualche giorno :-)

sfollicolatamente ha detto...

aaaww bellissima storia! D e' un bambino fortunato...
si dai, come dice lucia, vi portera' bene: un po' come quando ci si accende(va) la sigaretta e immancabilmente arrivava l'autobus! :-*

Luciano ha detto...

Aspettare non è facile. E sai qual è la cosa più difficile? Godersi quel che hai al momento senza proiettarsi nel futuro.
Pensare che oggi stai vivendo comunque un periodo bellissimo e che non va sacrificato pensando a un futuro che arriverà, forse, e forse no, ma che adesso non c'è.
Io non ne sono proprio capace, ma a fare le prediche agli altri sono imbattibile :p

Il Frutto Della Passione ha detto...

Nessuno è bravo come te nello scegliere i libri adatti all'occasione!!
Lo sai che ti capisco in quanto ad attesa, seppur a modo mio e capisco la tua scelta di togliere la protezione... viene da pensare anche a me, che sia di buon auspicio!!

Alessandra ha detto...

Forse dovrei anch'io togliere il lettino con le sponde dalla stanzetta di J. che ormai è passato al letto 'grande'...mi voglio illudere che sarà presto nuovamente occupato?
Fortuna che alla fine poi la lunga attesa si dimentica, anche se un pò di quell'amaro resta sempre sulla punta della lingua.

In ogni caso aspettiamo sempre insieme..un abbraccio grande.

Marica ha detto...

Mel: un po' di insofferenza...
e poi D ormai provava a scavalcarlo ed era piu' pericoloso che altro!

Lucia: grazie per l'augurio!


Sfolli: ahahahah, grazie pure a te!

Luciano: hai ragione!!! ora non e' che sto mani in mano ad aspettare che arrivi la cicogna, eh... con D facciamo tante cose, andiamo in giro, ci godiamo la nostra "liberta'" perche' poi quando arrivera' un baby credo che (almeno a quanto vedo dalle altre mamme) usciremo molto meno :-/
[io piuttosto dovrei pensare al mio futuro....]

Il Frutto Della Passione: grazie cara!!

Alessandra: grazie per essere compagna d'attesa :-)
[no, io con un lettino vuoto non riuscirei mai a conviverci... gia' il fasciatoio spostato nell'altra stanza, solitamente chiusa e lontano dagli occhi, mi provoca un certo fastidio :-( ]

Anonimo ha detto...

Sono certa che l'alba arriverà quando meno te lo aspetti e sarà davvero bellissima! Nell'attesa goditi ogni istante di quel meraviglioso cielo stellato. Aspettare è sempre difficile ma almeno in tre si riesce meglio!!! Anche io ho iniziato il lungo percorso dell'adozione e dell'attesa! Un abbraccio Elisabetta